Storia

L’Ippodromo Ghirlandina di Modena è stato realizzato nel 1974 in sostituzione di un precedente impianto, ora dismesso, chiamato “del Foro Boario”, che sorgeva fin dal 1875 in prossimità del centro cittadino. Il nuovo Ippodromo è situato a Sud della città e occupa una superficie complessiva di circa 26 ettari.

All’interno della struttura trovano posto:

  • 12 scuderie all’inglese, con capienza fino a 30 box
  • portineria e uffici
  • parterre che, davanti e accanto alla tribuna, può ospitare fino a 10.000 persone
  • tribuna di grandi dimensioni, della capienza di 2.400 posti a sedere e di 1.000 posti in piedi.

85.000 metri quadrati sono riservati al pubblico, 84.000 alle piste, 62.000 alle scuderie, 18.000 ai paddock e 12.000 ad altre destinazioni.
Per maggiori informazioni, clicca qui.